Leggende Storiche di Spagna: il figlio di Guzmán il buono Questa è una storia di coraggio e onore di altri tempi che ha come protagonista Guzman il buono.

Questa è una storia di coraggio e onore di altri tempi che ha come protagonista Guzman il buono.

Alonso Pérez de Guzmán un nobile il quale aveva il compito, datogli dal Re, di proteggere Tarifa dall’assedio dei Mori. Questi non riuscendo a prendere il castello riuscirono a sequestrare il figlio di Guzmán. Il ricatto dei Mori era chiaro: o tagliavano la gola al figlio di Guzmán, o il condottiero spagnolo doveva cedere loro la cittá.

Al ricatto dei Mori Guzmán rispose lanciando un coltello dal castello dicendo, più o meno così :”Uccidetelo con questo perché preferisco avere onori senza un figlio, che un figlio con il mio onore macchiato.” Una dimostrazione di fedeltá da parte di Guzmán che costó la vita al figlio.

Questa atto di fedeltà da parte di Guzmán nei confronti del Re gli valse il nome di Guzmán il buono e la proprietá terriera di Sanlúcar.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.