Attentato a Barcellona

Ieri (17 agosto 2017) un furgone bianco irrompe nella Ramblas di Barcellona investendo la folla. Si conferma un attentato terrorista. Ecco la cronaca dell’ attentato a Barcellona.

Barcellona: attentanto ne Las Ramblas

Ecco un riassunto dei fatti di Barcellona:

17.30: Un furgone bianco irrompe ne Las Ramblas da Plaza Catalunya. Zizzagando investe tutte le persone che trova sul suo cammino. La sua corsa folle finisce all’altezza del mercato de La Boqueria. Si dice che i sospettati si sono rifugiati in un bar o ristorante. I Mossos d’Esquadra smentiscono la notizia. Si evacuano centri commerciali e alberghi.

18.45 circa: isolata la zona urbana intorno a Las Ramblas. Treni e metropolitana bloccati. La gente non può entrare nella zona.

19.20: Investiti due mossos durante un controllo in località St. Just Desvern

19.30 circa: Viene arrestato Driss Oukabir. Notizie confuse sul detenuto, non sembra essere il conducente.

19.51
: Trovato un secondo furgone a nord della città. Si crede che questo furgone sarebbe servito ai terrorist per la fuga.

21.40: Vengono confermati due detenuti. La polizia prega di non divulgare foto o video in internet, invitando a non diffondere notizie non ufficiali.

23.50: L’attentato di Barcellona viene relazionato a una esplosione avvenuta a Alcanar. Non si ha nessuna prova che l’autista del furgone fosse armato.

00.00: confermate il numero delle vittime

18 agosto 2017 – 2.00 circa: Possibile attentato a Cabrils. Abbattuti i presunti autori. Operazioni di polizia provocano rallentamenti sull’AP7 verso Tarragona.

3.00 circa: vengono confermati 4 sospettati abbatuti e uno ferito, quest’ultimo detenuto. Si ipotizza che questo fatto sia correlato con gli avvenimenti di Barcellona e Alcanar.

3.12: Si lavora per determinare se i presunti terroristi avevano cinturoni esplosivi.

3.20: I Mossos prevedono di effettuare una esplosione controllata a Cabrils.

3.55: Muore il quinto terrorista ferito negli avvenimenti di Cabrils.

9.00 circa: detenuta una terza persona a Ripoll relazionata con i fatti di Cabrils e Barcellona.

10.00: I cinturoni che avevano i terroristi erano di esplosivo simulato.

Questo articolo vuole solo esporre i fatti come sono avvenuti seguendo i twit ufficiali dei Mossos d’Esquadra.

Il tragico bilancio è di 13 morti, 15 feriti in pericolo di vita, 23 feriti gravi, 42 feriti lievi

Questo è il numero italiano per avere informazioni
+39 06 36225
Questo è il numero spagnolo
+34 900 400 012

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *